9.12.2021, 14:54

La nuova ŠKODA FABIA ottiene cinque stelle nel test Euro NCAP

  • La ŠKODA FABIA conta tra i veicoli più sicuri della sua classe
  • Il modello di base ŠKODA ha raggiunto il 78% del punteggio massimo possibile nel test di riferimento sulla sicurezza in caso di collisione
  • La quarta generazione della FABIA porta avanti la serie di modelli ŠKODA con valutazioni massime

 

Mladá Boleslav / Cham, 13 dicembre 2021 – Valutazione eccellente per la nuova quarta generazione della ŠKODA FABIA: nel test di riferimento sulla sicurezza in caso di collisione dell'European New Car Assessment Programme (Euro NCAP) indipendente, il modello di base della casa automobilistica ceca si è aggiudicato cinque stelle. Con un 78% complessivo del punteggio massimo, la FABIA è attualmente uno dei veicoli più sicuri della sua classe. L'utilitaria è il primo modello basato sulla piattaforma modulare trasversale MQB-A0 del gruppo Volkswagen e, con questo risultato, porta avanti la serie di valutazioni massime per i veicoli ŠKODA, nonostante i criteri di valutazione più restrittivi dal 2020. Dal 2008, ogni nuovo modello della casa automobilistica ceca ha ricevuto la valutazione massima.

Johannes Neft, direttore per lo sviluppo tecnico di ŠKODA AUTO, sottolinea: «Il punteggio di cinque stelle della nuova ŠKODA FABIA nel test Euro NCAP è una conferma del nostro grande impegno per la sicurezza dei nostri clienti e di tutti gli altri utenti della strada. Siamo orgogliosi del fatto che, dal 2008, ogni nuovo veicolo ŠKODA continui a ricevere la valutazione massima al suo lancio sul mercato, e ora la FABIA è il secondo modello a ottenerla dopo l'inasprimento delle condizioni del test. Con il passaggio all'MQB-A0, numerose funzioni di sicurezza e sistemi di assistenza tipici di categorie di veicoli superiori sono in dotazione per la prima volta anche nella FABIA, aumentando ulteriormente la sicurezza di questo apprezzatissimo modello.»

La nuova ŠKODA FABIA ha raggiunto risultati di tutto rispetto nei numerosi crash test e nei test di sicurezza dell'Euro NCAP. Nell'ambito del programma dei test, i cui criteri di valutazione sono stati ulteriormente inaspriti nel 2020, la quarta generazione del modello di successo ha raccolto il 78% dei punti massimi ottenibili. Questo rende la nuova FABIA uno dei veicoli più sicuri della sua classe. L'utilitaria ha ottenuto l'85% dei punti possibili per quanto riguarda la protezione degli adulti, mentre per la sicurezza dei bambini ha raggiunto l'81% del punteggio massimo. Questo non fa che confermare la sua performance particolarmente positiva in entrambi gli ambiti. Con la valutazione massima ottenuta dalla nuova FABIA, ŠKODA AUTO continua una serie di successi impressionante: dal 2008, ognuno dei 14 modelli del produttore ceco testati ha ricevuto la valutazione massima di cinque stelle.

La nuova ŠKODA FABIA ha in dotazione fino a nove airbag e, per la prima volta, per questa serie sono disponibili come optional un airbag per le ginocchia del conducente e gli airbag laterali posteriori. Gli agganci ISOFIX e TopTether per il fissaggio sicuro dei seggiolini per bambini sono di serie sui sedili posteriori esterni e disponibili su richiesta per il sedile del passeggero. Oltre a una carrozzeria altamente resistente alla torsione grazie a quasi l'80% dei componenti in acciaio particolarmente robusti,'MQB-A0 consente anche il primo utilizzo di sette sistemi di assistenza moderni nella FABIA. Tra questi vi è ad esempio il «Travel Assist», che include lo stabilizzatore di velocità con controllo della distanza «Adaptive Cruise Control» (ACC), l'assistenza al mantenimento di corsia integrato e il rilevamento della segnaletica stradale, e che consente un supporto automatico alla guida longitudinale e trasversale. A questi si aggiungono l'assistente al cambio di corsia «Side Assist» e il sistema di sicurezza «Front Assist» con protezione predittiva dei pedoni e dei ciclisti. Il parcheggio è supportato, su richiesta, dall'assistente parcheggio automatico, dalla funzione di frenata in manovra «Manoeuvre Assist» e da una telecamera per retromarcia.

L'Euro NCAP è un programma che è stato sviluppato nel 1997 da ministeri dei trasporti, club automobilistici, società assicurative e istituti di ricerca attualmente membri, provenienti da otto paesi europei. Il consorzio ha sede nella città belga di Lovanio. Conduce crash test con modelli di veicoli attuali e ne valuta la sicurezza attiva e passiva. Negli scorsi anni i test sono stati costantemente inaspriti e comprendono ora diverse situazioni di collisione. Mentre all'inizio venivano valutati esclusivamente i risultati dei crash test, nel frattempo le valutazioni dei sistemi di sicurezza attivi nonché dei sistemi di assistenza alla guida confluiscono nella valutazione complessiva con un peso maggiore.

Share this: